Pizza in teglia con farro
con Lievito Madre Naturale o Pasta Madre


e Farina Macinata a Pietra.

Questa ricetta è molto semplice e veloce, è una variante dell'altra per quanto riguarda il sapore, Il farro integrale infatti gli dona un gusto particolare e devo dire anche una consistenza diversa.

Niente lunghe lievitazioni né manipolazioni. Unica raccomandazione è avere una pietra refrattaria nel forno che gli garantisca una buona cottura rendendola croccante al punto giusto. Senza pietra refrattaria il tempo di cottura si allunga leggermente ed il risultato non sarà proprio lo stesso ma comunque accettabile. Per intenderci il tipo di pizza così ottenuta è tipo quello delle pizzerie da asporto così detta pizza a taglio o pizza al metro.



pizza rossa

Pizza in Teglia con farro

tipo a taglio o al metro

Con farro e Pasta Madre o Licoli.

Ingredienti per teglia rotonda diam. 34cm
o rettangolare 30 x 40 cm. (per 3 / 4 persone)
  •   50 g di farina integrale di Farro
  • 170 g di farina di Semola Rimacinata
  • 170 g di farina tipo 0/1/2
  •   50 g Lievito Madre Rinfrescato*
  • 240 g di acqua
  •    2 g di Malto*
  •    10 g di sale

Condimento:

  • 210 g. Passata di Pomodoro
  • Q.B. Mozzarella
  • Q.B. Tutto quello che preferite

* Nota: Se avete il Licoli, lievito madre liquido al 100% di idratazione, potete sostituire i 50g di pasta madre con 35g di licoli aggiungendo 15g di farina al totale che diventano 405. Va ugualmente bene anche se usate 50g di licoli, la dose è talmente minima da poter trascurare la variazione.

Procedimento:

Questa ricetta è scaricabile anche in formato pdf stampabile.

A seconda della stagione, e di conseguenza delle temperature, cambia il momento del rinfresco del lievito madre, e dei tempi di lievitazione pet l'impasto. È importante arrivare alla cottura con un impasto che possa ancora crescere in forno, diversamente, se collassato, si otterrà una pizza biscotto difficile da masticare.

Per esempio in inverno rinfresco la sera precedente, in estate al mattino intorno alle ore 9/10. Una volta raddoppiato si inizia con l'impasto di acqua e farina, quindi il lievito madre a pezzi ed il malto, ad impasto quasi finito mettere il sale. (la semola rimacinata può essere sostituita con altro tipo di farina, magari di forza, tipo manitoba, ma non sarà la stessa cosa per quanto riguarda sapore e consistenza.

Ad impasto finito trasferirlo in una recipiente unto con velo d'olio dopo avergli dato una leggera pirlatura preceduta da una breve lavorazione. Lasciare riposare fino al tardo pomeriggio protetto con pellicola trasparente.

stesura pizza in tegliaUn paio d'ore prima della cottura trasferire l'impasto nella teglia, la parte sopra nella ciotola dovrà essere anche la parte sopra nella teglia, questa ben oleata precedentemente, stendere delicatamente l'impasto con le dita aperte, allargare ed allungare la pasta soltanto con le dita per non rovinare la lievitazione.

pizza in teglia stesaLasciare riposare in teglia fino a quando non sarete pronti per la cottura, nel frattempo avrà fatto una piccola seconda lievitazione, meglio se la teglia viene protetta con pellicola trasparente per alimenti.

A forno caldo, alla max temperatura, cospargere la superficie con la passata di pomodoro, quindi gli altri ingredienti a vostro gusto ed infornare. (In caso di mozzarella o prosciutto cotto meglio aggiungerli un minuto prima della fine cottura).

stesura pizza in teglia rettangolareQueste dosi sono ottimali per teglia rotonda diametro 34 cm o rettangolare 30 x 40 cm e garantiscono una pizza di spessore circa 1 cm, croccante fuori e morbida dentro. Nessun problema se variate le dosi di tutti gli ingredienti mantenendo le proporzioni per adattarle alle vostre teglie o ai vostri gusti in fatto di spessore.

pizza in teglia rettangolare stesaSi cuoce in forno statico ben caldo, l'ottimale si ottiene usando una pietra refrattaria nella quale poggiare una teglia magari del tipo in ferro blu. Nel mio forno, ad esempio, che al massimo raggiunge 230°C servono 14 minuti. più uno per la mozzarella che vado a distribuire in superficie giusto un minuto prima del fine cottura.



Pizza in Teglia: cottura in forno statico preriscaldato.

temperatura di cottura230...240 ° gradi

tempo di cottura 15 minuti
ca.

pizza rossa  Senza pietra refrattaria 18...20 minuti



Buona Pizza in Teglia...
(le piccole immagini nel procedimento si possono ingrandire facendo click sopra l'immagine stessa)

Andrea Bianchi






Spiga di Frumento

Questa pagina è stata visitata: 11.754 volte




Se avete domande, dubbi o altro potete iscrivervi al Gruppo facebook
su